www.inclimona.it
Lavori > Il Giardino Sul Mare
Il giardino sul mare Ŕ un giardino che esprime un forte carattere estetico ma nello stesso tempo un'armonia dovuta alle composizioni floristiche studiate per i diversi ambienti. Dall'ingresso del cancello principale notiamo subito in fondo, sulla sinistra, i 3 ulivi secolari di Landolina (proprietÓ dei committenti) che fanno da quinta alla veduta accompagnati da un filare di lavanda; una volta entrati lo sguardo viene attirato dal piccolo giardino di rappresentanza composto da Phoenix Roebelini, Chicas revoluta e Phormium tenax a foglia veriagata. Molto interessante vicino al parcheggio la piccola area che ospita gli agrumi di Trieste che dopo molti anni trascorsi nei vasi sono stati trapiantati.

Accanto alla piscina troviamo il giardino delle onde. Un rettangolo di graminaceae (Festuca glauca) con delle onde di agapanti azzurri e bianchi, proprio a richiamare il mare. Lo spazio a verde che si affaccia sul mare, Ŕ diviso da un cordolo in pietra calcarea che a sua volta delimita la zona a prato dal giardino vero e proprio. Il prato Ŕ stato realizzato con la Lippia nodiflora, una verbenacea stolonifera, che fiorisce nel periodo estivo ed ha bisogno di scarse esigenze idriche. Al di lÓ del cordolo, lato est, troviamo l'angolo delle succulente accompagnato da fioriture di Tulbaghia violacea ed Agapanti fino ad arrivare, lato ovest, al giardino mediterraneo dominato da un carrubbo solitario e da numerosi arbusti sempreverdi (Lentisco, Mirto, Palma nana) oltre a numerose piante aromatiche che danno colore e profumo alla zona. Molto bello il muro a secco realizzato con le pietre del vecchio muro di Landolina che vede ospitare capperi, rosmarini e mente striscianti.




Testi e foto sono di esclusiva proprietÓ e © William Inclimona